Crea sito

POST SBORNIA Guida ai rimedi per i postumi della sbronza

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

POST SBORNIA Guida ai rimedi per i postumi della sbronza

Tutti noi almeno una volta nella vita e forse anche (molte) di più’ abbiamo avuto a che fare con il post sbornia tra nausea, mal di testa martellante, vertigini, sensibilità’ alla luce, dolori muscolari e irritabilità’.

Insomma non è il miglior risveglio del mondo 🙂

Quando beviamo troppo facciamo lavorare in eccesso il nostro fegato che dovrà combattere con tutte le sostanze nocive che abbiamo ingerito!!

Questa guida vi aiuterà a far passare più velocemente questa terribile compagna.

Ecco a voi dei semplici rimedi che vi faranno riprendere in fretta cosi da evitare anche delle terribili figure con i vostri genitori, amici o colleghi di lavoro, oltre a passare una giornata un po’ meno stressante 🙂

sbronza_

Il primo consiglio e’ quello di bere molta acqua, così da reidratare l’organismo. Bevetene due bei bicchieri prima di andare a letto e poi di nuovo al mattino, aggiungete anche un pizzico di sale. Cercate di bere tanto dato che e’ proprio l’assenza di liquidi a causare i sintomi della sbornia.

Appena alzati vi consigliamo una bella colazione fresca e semplice, con frutta, qualche fetta di pane e miele; evitate i cibi difficili da digerire dato che il fegato e’ già appesantito dall’alcol.

Un altro alimento di grande aiuto e’ la banana, la disidratazione porta anche una carenza di potassio ecco perché questo frutto sara’ di grande aiuto, vi aiuterà a eliminare le vertigini causate proprio da questa mancanza.

Anche lo zenzero e’ un ottimo alimento per limitare la nausea, basta preparare un infuso con 10 fettine di zenzero e metterle in acqua, fate bollire per 10 minuti, filtrate il tutto e bevete 🙂

Altro consiglio e’ quello di assumere vitamine, preparatevi un’ottima spremuta di agrumi, ricca di vitamina C e anche della vitamina B tramite integratori.

Potete prepararvi anche una spremuta di frutta, come il succo d’arancia, aumenterà il livello di zucchero nel sangue ma, se il vostro stomaco è sottosopra allora è consigliabile evitare l’arancia che potrebbe aumentare i succhi acidi. In questo caso optate per un succo di mela o mirtillo che agevola l’espulsione di tossine nell’organismo. Oppure bere un bicchiere di acqua con un cucchiaino di bicarbonato fa passare il reflusso gastrico e quindi l’acidità di stomaco.

Anche il succo di pomodoro è un ottimo alleato contro la sbornia, riduce l’infiammazione causata dall’alcol ed è molto buono per il fegato.

resize-img.php

Un impacco di ghiaccio è un altro rimedio molto utile per diminuire il mal di testa e le vertigini.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

lemon-409088_640

Evitate di prendere antidolorifici poiché possono causare effetti collaterali a livello gastrico ed epatico, bevande come caffè e coca cola dato che stimolano la secrezione di succhi gastrici, irritando la mucosa dello stomaco e aggravando la disidratazione.

Per il viso invece potete utilizzare una crema idratante e delle fettine di cetriolo sugli occhi, vi rinfrescheranno molto.

La cosa più importante è continuare ad idratarsi e quindi assumere molta acqua!

Questi sono i nostri consigli e come sempre per qualsiasi domanda o correzione non esitate a scriverci o commentare.

V. e M.